fbpx

Il Seminario di Milonga con Silvina Larrea e Pablo Pouchot

Il tango argentino è una danza appassionante che ha affascinato il mondo intero con la sua sensualità, la sua complessità e la sua profondità emotiva. Tra le diverse varianti del tango, la milonga è una delle più vivaci e divertenti.

Questo mese, gli appassionati di tango a Palermo avranno l’opportunità di immergersi nell’arte della milonga attraverso un seminario tenuto dai maestri argentini Silvina Larrea e Pablo Pouchot. Saranno 3 appuntamenti per studiare il ritmo e le figure della milonga liscia o con traspiè: martedì 14, 21 e 28 di novembre dalle 21,30 alle 22,45.

Il seminario, sarà tenuto in un ambiente accogliente e stimolante, offrirà ai partecipanti l’opportunità di approfondire la loro comprensione.

Non solo una sequenza di passi, Silvina e Pablo dedicheranno del tempo ad aiutare i partecipanti a comprendere l’importanza dell’interpretazione musicale e della comunicazione con il partner.

Insegnando come ascoltare attentamente la musica e come tradurre queste vibrazioni in movimenti.

I partecipanti avranno l’opportunità di crescere come ballerini e di scoprire una nuova dimensione di passione per il tango , non perdetevi l’opportunità di partecipare a un seminario specifico per la milonga, ottimo per chi la ama e anche per chi ancora no.

Scan the code
manda un messaggio



Una caratteristica unica di questo seminario è che è aperto esclusivamente a coppie. Questo permetterà ai partecipanti di lavorare direttamente con il proprio partner, approfondendo la comprensione reciproca e affinando la connessione nella danza.

Per partecipare, è necessario iscriversi in coppia entro lunedì 13 novembre. Le iscrizioni sono limitate, quindi è consigliabile riservare il proprio posto il prima possibile.

Per ulteriori informazioni e per prenotare il vostro spazio, potete contattare gli organizzatori inviando un messaggio WhatsApp scrivendo una mail

Condividi la tua passione per il Tango
scrivi
1
dubbi? chiedi pure
Scan the code
Ciao 👋
come possiamo aiutarti?